COCKER IN AFFIDO

 

***

l'affido NON riguarda i cuccioli

***

 

INFORMATIVA

Occasionalmente o meglio raramente può capitare di aver disponibilità di Cockerini, adulti, giovani o cuccioloni in affido gratuito o con rimborso spese, si sottolinea che l'affido NON riguarda i cuccioli  .

Sono ceduti con cambio di detenzione ma non di proprietà presso l'anagrafe canina e NON è contemplata la cessione del pedigree che resta intestato a noi ed in nostro possesso.

L'affido è regolamentato da un contratto tra le parti nel quale noi ci impegniamo a non richiedere il cane indietro salvo maltrattamento o violazione del contratto e l'affidatario si impegna a tenere il cane nel proprio contesto abitativo (no box, no relegato in giardino), membro a tutti gli effetti della vita familiare, prendendosene cura nel migliore dei modi e mantenendo un contatto con noi nel tempo.

Ovviamente i cani sotto affido non possono in nessun caso essere ceduti a terzi o usati in riproduzione (*).

La parola "gratuito" può portare a scelte un po' superficiali, lasciandosi prendere dal facile entusiasmo di un cane di razza e gratis o al massimo con un rimborso spese, per questo siamo doppiamente selettivi verso i richiedenti e cerchiamo solo persone realmente motivate, consapevoli dell'impegno, anche economico, che un cane comporta per si spera tanti tanti anni di convivenza insieme.

I Cocker in affido sono cani con ottimo temperamento:  seguiti a livello sanitario, iscritti all'anagrafe canina e all'ENCI,  frutto di accoppiamenti mirati da genitori testati per NF e PRA-prcd. Alcuni di loro possono anche aver preso parte a contesti espositivi ufficiali come essere semplicemente da compagnia.

Alle famiglie interessate richiediamo un'accurata presentazione, in modo da renderci conto dello stile di vita (componenti in casa, lavoro, presenza di altri animali, esperienza con cani e tutto ciò che avrete il piacere di voler condividere con noi) , per capire se idoneo con la gestione di un cane e nello specifico dell'eventuale Cocker disponibile.

Sono necessari almeno un paio di incontri per fare insieme ulteriori valutazioni, non soltanto per una conoscenza reciproca ma anche per appurare il comune intento avente come oggetto unicamente il benessere del cane e non meno importante per far sì che quest'ultimo possa familiarizzare con gli affidatari in modo che al momento del trasferimento troverà in loro delle figure amiche.

L'affido non è mai contemplato se non ci è possibile conoscere le persone interessate di presenza ed è comunque nostra volontà aver contatti con i diretti interessati, no intermediari .  

     No Allevatori o pseudo tali, commercianti, persone interessate a fare cucciolate o scopo caccia...ma SOLO ED ESCLUSIVAMENTE persone e/o famiglie che desiderano un buon compagno di vita senza altri fini.

A differenza della cessione per vendita, per questioni logistiche e burocratiche l'affido specialmente degli adulti è rivolto a persone residenti a Palermo e dintorni, in particolari occasioni se i presupposti lo consentono valutiamo qualche affido nelle province vicine, ad ogni modo è sempre espressamente indicata questa possibilità quando presente.

 

I nostri cani vivono tutti con noi, a nostro stretto contatto, non sono i cani dell'allevamento; sono cani che conoscono bene il rapporto con l'uomo, sono abituati ai tragitti in auto, a passeggiare al guinzaglio in contesti urbani; ricevono da noi amore, attenzioni e cure.

Allevare, se si vuol far bene, prevede anche una selezione e una scelta dei soggetti da portare avanti in esposizione ed in riproduzione; le nostre cucciolate non sono quantitativamente numerose durante l'anno e dunque preferiamo che

 alcuni di loro, che nel contempo decidiamo di non impiegare in ambito allevativo,

 vadano a vivere come protagonisti assoluti dell'amore di una famiglia:

essere figli unici o vivere in un nucleo numericamente più ridotto del nostro per dare loro uno standard qualitativo di vita superiore.

Non sono cani bisognosi, non sono rescue, non sono fattori/fattrici...sono principi e principesse che vogliamo diventino re e regine incontrastati delle nuove case.

Per quanto cerchiamo di scegliere sempre per il meglio, ci auguriamo il meno soventemente possibile, può comunque accadere che un nostro ex cucciolo ceduto ci venga restituito dalla famiglia e nell'eventualità potrebbe rientrare tra i Cockerini in affido.

Non siamo un allevamento con cani "a rotazione" (il termine non esiste ma lo prendiamo in prestito), i nostri cani anche se hanno appeso al chiodo il guinzaglio da ring e non sono adoperati ancora in riproduzione (le femmine fanno comunque un numero contenuto di cucciolate) restano a fare la vita da pensionati con noi. A casa "Frida Lifestyle" non trovate i cani "smessi" o che "non servono più", siamo infatti più che convinti che gli anziani o comunque anagraficamente più grandi siano parte importante della vita allevativa come testimoni viventi di ciò che i più giovincelli hanno alle spalle, senza ovviamente mettere in secondo piano il fattore affettivo.

 

Non è un elemento vincolante ma preferiamo indubbiamente persone che abbiano già esperienza con i cani, i ragazzi che proponiamo in affido sono soggetti che riteniamo “di normale amministrazione” e cioè gestibili agevolmente , desideriamo però che ci sia una consapevolezza di ciò che l'arrivo di cane comporta e del percorso che si va ad intraprendere con un nuovo arrivo in famiglia, il “gratuito” non deve portare ad una scelta presa di pancia che dopo un po’ si trasforma in “non ce la sentiamo di gestire un cane in casa”; se facciamo la scelta di affidarli è proprio per donare loro comfort ulteriori e stabilità.

 

SCOPO DELL'AFFIDO

L'affido è l'occasione per uno dei nostri Cocker (rivolto solo ad alcuni soggetti e non sempre contemplato) di ricevere tutte le attenzioni che un cane ha in una buona famiglia ed è l'occasione per una famiglia di avere un buon Cocker, frutto di selezione, come compagno di vita e d'avventure; senza una grossa spesa iniziale (ribadiamo l'importanza di essere coscienti che il cane è sempre una spesa ed un impegno a lungo termine).

 

ELEMENTI RICHIESTI

vita in proprio contesto abitativo, nessun interesse riproduttivo, amore e cure, mantenere con noi un contatto nel tempo.

 

PUNTUALIZZAZIONI

1- Dove prevista la STERILIZZAZIONE , tranne casi particolari, la stessa vogliamo essere eseguita dal nostro veterinario.

2 - La parola AFFIDO non è sinonimo di ADOZIONE.

3 - A meno che non vi siano impedimenti oggettivi l'E-MAIL è comunque richiesta , solo una volta ricevute le informazioni primarie si procede con una conversazione telefonica per eventualmente approfondire le premesse enunciate.

4 - L'affido da noi non è una pratica consueta od ordinaria, non è una procedura sistematica ma un evento occasionale che vuol mettere sempre al primo posto il benessere dei nostri cani

5 - Mantenere i contatti non comporta l'obbligo di visite o scadenze ma un naturale e spontaneo tenerci informati sulla vita del cane nel nuovo contesto abitativo, viviamo nell'era di FB, instagram, whatsapp...immortalare i momenti è la routine e vorremmo che quando ciò accade venga condiviso anche con noi.

Non è contemplato il fatto di accogliere il cane e non farsi più sentire.

6- Dove non diversamente indicato non ci sono patti d'allevamento o secondi intenti , i contratti sono stipulati per mettere tutto nero su bianco , se affidiamo un cane è nostro primario interesse che resti presso la famiglia che lo ha con sé una volta ben integrato ; se dunque la richiesta è consapevole e se parte con effettive buone intenzioni ci sono tutte le premesse per una convivenza lunga e senza interferenze da parte nostra; il cartaceo tutela però il cane in caso di fini poco chiari e gestioni poco ottimali.

7 - Il limitare determinati affidi entro la provincia di Palermo è principalmente per un discorso legato alla burocrazia , nei casi in cui decidiamo di accogliere richieste anche da fuori territorio lo riportiamo espressamente.

 

***Nello spirito di collaborazione e continuità con le famiglie affidatarie, per i nostri Cocker le tariffe del servizio di toelettatura sono ridotte del 20% , lo stesso vale per quelle relative alla pensione per periodi superiori alle 5 notti ***

 

(*) RIPRODUZIONE: Quando vengono ceduti soggetti di sesso maschile non sterilizzati, ove vige il veto assoluto riproduttivo neanche da parte nostra sussisteranno richieste di monte ; per i cani ceduti che abbiamo interesse ad utilizzare in riproduzione si fa ben presente che:

- le monte saranno ad uso esclusivo nostro o di persone da noi indicate

- eventuali richieste di accoppiamenti poste direttamente agli affidatari dovranno essere girate e valutate personalmente da noi e concesse in caso ritenessimo opportune le carte della femmina solo dietro il consueto e ordinario "diritto di monta".

- non potrà sussistere desiderio di paternità per il proprio beniamino che porti ad accoppiamenti fuori dal nostro controllo.

- è vietato sterilizzare (orchiectomia/vasectomia) il cane senza nostra autorizzazione scritta

- Gli affidatari si impegnano a rendere disponibile il cane al momento delle monte.

 

Cosa desideriamo per i nostri ragazzi? Queste  immagini descrivono tutto perfettamente: Camelot (Frida Lifestyle Camelot) festeggia il suo 2° compleanno con la sua famiglia affidataria mentre Giotto (Frida Lifestyle Dom Pèrignon) accompagna i suoi nuovi compagni umani in una bella passeggiata sul lungomare trapanese.

Il nostro amatissimo Dante dopo una seduta di toelettatura: perfettamente in pelo e pulito

 

 
Allevamento "FRIDA LIFESTYLE"

Cocker Spaniel Inglesi

RICONOSCIUTO ENCI - FCI
Silvia Bevilacqua Palermo, Italia
Tel (+39) 3890261329
e-mail